Azienda
Prodotti
Listini
Magazzino
Notizie
Seleziona il modello:

Per lampade alogene Serie   MTS/900

Per alimentatori lineari Serie   MTA/2000

Per alimentatori switching   Serie MTA/3000

A richiesta Serie OS
Home › Prodotti › TrasformatoriTrasf. toroidaliSerie MTS/900

Trasf. toroidali

Serie MTS/900

  • Trasformatori toroidali costruiti secondo le norme CEI 96.1 o CEI 96.2 (IEC 61558-1 / 2-2 / 2–6 / 2-4)
  • Primario e secondario monotensione
  • Materiali di isolamento Classe B
  • Temperatura ambiente max 35 °C
  • Nuclei in Grani Orientati con bassissime perdite.
  • Flusso disperso ridottissimo.
  • Semplicità del sistema di fissaggio, sistemi differenti in funzione delle dimensioni del trasformatore
  • Elevati rendimenti, dimensioni ridotte e pesi dimezzati rispetto ai trasformatori tradizionali.
Rif. Interno Potenza
(VA)
Dimensioni Peso
Kg
Fig.
Toroidali vari
L H
MTS/901 20 70 28 0,49 1
MTS/902 30 75 28 0,52 1
MTS/903 50 82 32 0,61 1
MTS/904 80 92 40 0,96 1
MTS/905 100 100 34 1,10 1
MTS/906 120 104 37 1,28 1
MTS/907 150 115 40 1,60 1
MTS/908 200 118 52 2,30 1
MTS/909 250 124 54 2,60 1
MTS/910 300 135 57 3,00 1-2
MTS/911 400 145 58 3,80 1-2
MTS/912 500 155 58 4,70 2
MTS/913 700 170 58 5,60 2
MTS/914 1000 180 67 7,80 2
MTS/915 1500 200 72 10,0 2
MTS/916 2000 220 72 12,8 2
MTS/917 2500 230 75 14,0 2
MTS/918 3000 245 87 15,6 2
MTS/919 4000 275 87 19,2 2
MTS/920 5000 320 95 23,0 2

Esecuzioni particolari sono fattibili, su esplicita richiesta del cliente, sia come tensioni e numero di secondari che come dimensioni o disposizione delle uscite.
Normalmente le uscite sono a fili liberi sia con cavo flessibile che con filo rigido a seconda delle correnti in gioco, su richiesta sono fornibili uscite su connettori di vario tipo.
Possibilità di inserire uno schermo tra primario e secondario in nastro di rame continuo riportato all’esterno con un cavo giallo/verde.
Targhette identificative con riportato oltre ai dati caratteristici del trasformatore il colore dei fili associato alle uscite del primario ed alle uscite del/dei secondari.
Un quadruplo strato di mylar interposto tra primario e secondario assicura il doppio isolamento tra gli avvolgimenti; le bassissime perdite dei nuclei, la bassa densità di corrente a cui lavorano gli avvolgimenti e l’elevata superficie di scambio ne fanno un trasformatore ad elevato rendimento e, di conseguenza, basso riscaldamento.
Grande semplicità e sicurezza di fissaggio, in modo particolare per i modelli di potenza medio alta, dovuta al sistema di riempimento del foro interno con resina epossidica autoestinguente.

Scarica la scheda in formato PDF

^Top^
VARAT s.r.l.
Via della Tecnica 561/567 - 41058 Vignola (Mo) - Tel. +39.059.775677 - Fax +39.059.763696 - E-mail: info@varat.it
Copyright © 2004 Varat srl - Tutti i diritti sono riservati