Azienda
Prodotti
Listini
Magazzino
Notizie
Seleziona la categoria:

Serie TMQ/4000
Home › Prodotti › Comando-RegolazioneTermostati per quadriSerie TMQ/4000

Termostati per quadri

Serie TMQ/4000

  • Per allungare la vita delle ventole
  • Per aver la certezza che il vostro quadro sia alla temperatura giusta
  • Per avere un allarme se la temperatura del quadro supera un valore pericoloso
  • Per controllare la temperatura di un componente particolare
  • Per evitare il rumore delle ventole quando non è necessario
  • Per monitorare costantemente il corretto funzionamento dei componenti del quadro
  • Per garantire il cliente contro sovrariscaldamenti e/o avvertirlo tempestivamente
Modello Sensore Allarme Montaggio
TMQ/4001 Interno no Su guida omega
TMQ/4101 Interno si Su guida omega
TMQ/4201 Esterno no Su guida omega
TMQ/4301 Esterno si Su guida omega
STC/4105 Sensore + cavo - Foro fissaggio per Vite M5
STC/4106 Sensore + cavo - Foro fissaggio per Vite M6
STC/4108 Sensore + cavo - Foro fissaggio per Vite M8
STC/4110 Sensore + cavo - Foro fissaggio per Vite M10

Il termostato elettronico della serie TMQ/4000 misura la temperatura dell'ambiente attraverso un piccolo e preciso sensore alloggiato nel contenitore stesso.
In alternativa il sensore può essere collegato esternamente offrendo in tal modo la possibilità di controllare la temperatura in punto preciso dove si desidera monitorare il gradi di calore raggiunto.
La soglia di temperatura a cui deve intervenire il TMQ/4000 è preselezionabile settando due dip-switch posti all'interno dell'apparecchio, vi sono quattro gamme di valori (vedi Tabella I); al raggiungimento del valore impostato scatta un relè (contatto NA e NC) e si accende un led giallo, la seconda soglia è un valore di allarme che fa accendere un led rosso e, asecondo dei modelli, eccita un secondo relè..
Normalmente vengono comandate delle ventole le quali, iniziando a far circolare forzatamente l'aria nel quadro, riportano la temperatura a valori ottimali; il relè si rilascia quando la temperatura ridiscende al di sotto di circa 4°C rispetto a quella impostata; questo valore d'isteresi impedisce accensioni e spegnimenti ravvicinati delle ventole al fine di non danneggiarle.
Nelle versioni con soglia di allarme, come detto prima, un secondo relè interviene ad un valore superiore predefinito (vedi Tabella I) e si accende un led rosso, con il contatto del relè si potranno,ad esempio, attivare segnalazioni visive od acustiche o far intervenire un ulteriore gruppo di ventole in quanto quelle attivate precedentemente si sono dimostrate evidentemente insufficienti.
Utilizzando il sensore esterno sarà possibile controllare la temperatura di un apparecchio specifico o un punto specifico del quadro; essendo il sensore isolato si possono monitorare anche dei punti sotto tensione, come, ad esempio, viti di connessioni con diametro fino a 10 mm.
Il montaggio è estremamente semplice, si aggancia ad una guida omega; nella versione con sensore esterno si può montare su pannelli preforati e visionarne direttamente lo stato tramite i led.

Dati Tecnici

Valori Morsetti
Alimentazione 230 V ± 10 % 11 / 12
Potenza Assorbita 7 VA ———
Contatto Lavoro 8 A 250 V 1 3 2
NC C NA
Contatto Allarme 8 A 250 V 5 6 4
NC C NA
Sensore Cavo 0,8 m (+)7 (-)8
^Top^
VARAT s.r.l.
Via della Tecnica 561/567 - 41058 Vignola (Mo) - Tel. +39.059.775677 - Fax +39.059.763696 - E-mail: info@varat.it
Copyright © 2004 Varat srl - Tutti i diritti sono riservati